Album Dirigibili di Papà

Il Tenente di Vascello Arrigo Osti raccolse due album di fotografie che raccontano la sua esperienza come ufficiale della Regia Marina in servizio sui dirigibili tra il 1916 ed il 1917. La qualità delle fotografie è molto alta per l’epoca, e rivela l’urgenza di documentare sia l’esperienza di guerra, sia la straordinaria avventura tecnologica e scientifica rappresentata dal volo in dirigibile. Le foto raccolte da Arrigo L. Osti raccontano tutto questo. Non vi è nulla degli orrori della guerra, l’attenzione si rivolge principalmente alle macchine, alla loro complessità, e agli uomini che le fanno volare, raccontando tutto l’orgoglio di appartenere ad un’élite militare e sociale derivante dallo status di ufficiale in uno dei corpi più specializzati delle forze armate. Sono foto che descrivono la modernità, assieme ad un mondo che questa stessa modernità sta facendo scomparire.